Due messinesi eletti a Roma nel comitato del FNOMCeO: Renzo e Caudo

caudo per nuovoGiuseppe Renzo e Giacomo Caudo sono stati eletti a Roma nel Comitato centrale del FNOMCeO, la Federazione che raggruppa gli Ordini dei Medici e Odontoiatri di tutta Italia: si tratta di una riconferma per il primo, ancora una volta designato presidente nazionale Cao (Commissione Odontoiatri), e di un nuovo incarico per il secondo, attuale presidente dell’Ordine provinciale di Messina.
Cambio di vertice per i medici italiani che hanno votato la lista “Ripensare la professione per innovare” guidata da Roberta Chersevani, presidente dell’Ordine di Gorizia, che ha ottenuto 1282 preferenze su 2000 voti scrutinati ed è anche la prima donna eletta alla guida della federazione dal 1950. Un risultato raggiunto grazie anche al lavoro svolto da tutti i candidati della lista. Motivo di orgoglio per la Città di Messina la presenza di Caudo per la categoria medica e Renzo per gli odontoiatri: entrambi da anni in prima linea per la difesa della professione e sostenitori di tante battaglie all’interno di vari organismi e associazioni. Un impegno profuso nel tempo con determinazione, serietà e importanti risultati a livello regionale e nazionale, oggi premiato da questi incarichi di prestigio.
Ieri il nuovo Comitato centrale, formato dai vincitori dalla tornata elettorale appena conclusa, è stato convocato per designare il successore di Amedeo Bianco, alla presidenza per 9 anni e con cui Chersevani si pone in continuità.
La lista concorrente, “Costruire insieme la professione”, era guidata da Toti Amato (presidente dell’Ordine di Palermo), che ottenuto 904 preferenze.
I nuovi vertici nazionali resteranno in carica fino al 2017.

(583)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *