Donare cibo a chi ne ha bisogno: a Messina torna la colletta alimentare

particolare della locandina della XXIII giornata nazionale della colletta alimentare che si svolgerà il 24 novembre e coinvolgerà anche MessinaMessina fa spazio alla solidarietà e si prepara per la XXII Giornata Nazionale della Colletta Alimentare. Circa 145 mila volontari in tutta Italia si recheranno in oltre 13 mila supermercati sparsi su tutto il territorio e inviteranno i cittadini a donare cibo per chi ne ha più bisogno.

In attesa dell’evento, che si terrà il prossimo 24 novembre, però, la fondazione Banco Alimentare della Sicilia Onlus presenterà la #Colletta2018 in cinque località dell’Isola: Agrigento, Catania, Messina, Palermo e Ragusa. Sabato 17 novembre sarà il turno della città dello Stretto. Il Salone degli Specchi di Palazzo dei Leoni, infatti, ospiterà i responsabili dell’iniziativa che spiegheranno al pubblico come si svolgerà l’iniziativa fornendo dati utili sulla situazione della Penisola, sull’incidenza della povertà tra le famiglie italiane e su cosa è possibile fare per sostenerle.

locandina della XXIII giornata nazionale della colletta alimentare che si svolgerà il 24 novembre e coinvolgerà anche MessinaLa Giornata Nazionale della Colletta Alimentare nasce per fornire aiuto a chi ne ha bisogno rispondendo a una necessità essenziale, quella di cibo, ma dietro lo sforzo di una “giornata” c’è un lavoro che dura tutto l’anno. Le associazioni del terzo settore, che si occupano quindi del sociale, svolgono un lavoro a 360 gradi, creando una relazione di sostegno e supporto più generale con le famiglie più bisognose.

Il Banco Alimentare della Sicilia Onlus e il Banco Alimentare Sicilia Occidentale Onlus, per esempio, attraverso 725 strutture caritative convenzionate aiutano 226.780 persone, tra cui 42.138 bambini, 172.569 persone tra 15 e i 65 anni e 12.073 sopra i 65 anni.

Questo sabato, quindi, verranno chiarite le modalità con cui si svolgerà la giornata e verranno fornite tutte le informazioni necessarie per partecipare attivamente il 24 e sostenere chi è meno fortunato con un gesto semplice, ma importante, come quello di fare un po’ di spesa per qualcun altro.

Per sostenere i costi di trasporto e stoccaggio degli alimenti donati il giorno della Colletta Alimentare dall’11 novembre al 3 dicembre sarà attivo l’sms solidale al numero 45582 (Il valore della donazione sarà di € 2 per ciascun SMS inviato da cellulari di 5 e 10 euro da rete fissa).

All’incontro del 17 novembre a Palazzo dei Leoni interverranno Padre Nino Basile, direttore della Caritas Diocesana di Messina, Pietro Maugeri presidente del Banco Alimentare della Sicilia onlus e Federico Bassi Responsabile nazionale #Colletta2018. Sebastiano Catalano, responsabile provinciale della Colletta, modererà l’incontro.

(121)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *