Disinfestazione nella I Circoscrizione di Messina: le date e le vie interessate

foto di repertorio - disinfestazioneSi svolgeranno venerdì 19, a partire dalle ore 23.30 sino alle 5.30 di sabato 20, gli interventi di disinfestazione sul territorio comunale della I Circoscrizione di Messina.

L’opera di disinfestazione è stata voluta dagli assessori all’Ambiente e Sanità Dafne Musolino e agli Interventi Igienico Sanitari Massimiliano Minutoli, al fine di contrastare la presenza di insetti alati nei quartieri abitati.

Le vie interessate dalla disinfestazione

  • via Consolare Valeria (tratto che attraversa l’intero villaggio di Tremestieri) e il sottopasso per la S.S. 114 (intersezione con la S.P. 39);
  • contrada Pantano, e le vie Riso, Montegallo, S. Agata, la piazza principale di Larderia Inferiore, e in tutte le zone dove sono allocati i cassonetti N.U. e le case acquedotto;
  • le vie Berto, Citaro, San Sebastiano, Vetrano, la piazza principale di Larderia Superiore e il cunettone acque bianche limitrofo;
  • le vie Parrino, Chiesa Vecchia, Chiesa Nuova, Canale e la piazza di Tipoldo;
  • via Filanda e le vie interne dei villaggi di Mili San Marco e Mili San Pietro;
  • via Comunale e zone limitrofe e le vie interne di Pezzolo;
  • le vie Aranciarella, Santa Lucia, Nuova, Caruso, Vittoria, San Gaetano, i torrenti San Gaetano e Cutolina e le piazze San Giovanni, San Gaetano e Madonna della Vena di Santo Stefano Briga;
  • le vie Comunale, San Placido, Gelso Bianco e San Nicolò a Briga Superiore;
  • le vie Damuso, Vallone, San Sebastiano, Comunale e la piazza Chiesa di Santa Margherita;
  • le vie Nazionale, lungo tutta la frazione di Santa Margherita Marina, Bonifacio, comprese le discese a mare; S.S. 114 al Km. 13.500 (esterno del complesso l’Arenile e interno villetta Aurora), via Nazionale sino a fine villaggio e tutti i canali delle acque bianche di Briga Marina;
  • via Nazionale e tutti i canali delle acque bianche a Giampilieri Marina; piazza Pozzo, via Vallone ed i vicoli interni al centro storico e alla chiesa di Giampilieri Superiore.

La disinfestazione comporta l’uso di sostanze tossiche, per questo il Comune di Messina propone ai cittadini – come già fatto nella precedente disinfestazione delle zone del Centro – alcuni consigli utili al fine di evitare di entrare in contatto con gli agenti chimici che verranno impegnati nell’opera:

  • non lasciare panni stesi all’aria aperta;
  • di tenere gli animali domestici in luogo chiuso;
  • non lasciare le finestre aperte;
  • non lasciare in aree aperte cibi, bevande o qualsiasi cosa possa venire a contatto con il prodotto.

(876)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *