Dalla Sicilia a Londra in bici: la sfida solidale di un maresciallo messinese

domenico romano, ciclista che andrà da spadafora a londra in bici

Dalla Sicilia a Londra: sono 2.789 il totale dei chilometri percorsi dal maresciallo della guardia di finanza Domenico Romano nel viaggio intrapreso in bici, che lo ha portato da Spadafora (Messina) alla capitale della Gran Bretagna.

Dopo essere partito all’inizio di giugno, Domenico Romano (in servizio sulla motovedetta alle isole Eolie) ha finalmente raggiunto la sua destinazione, portando a termine il lungo e difficile viaggio su due ruote. Oltre alla passione per il ciclismo, alla base dell’avventura che ha visto il maresciallo attraversare ben 4 nazioni, c’era la volontà di spargere la voce sull’importante lavoro portato avanti dall’Associazione Donatori di Midollo Osseo (ADMO).

«È stata una esperienza incredibile – ha raccontato Domenico – ho attraversato in bici tutta l’Italia (compresi il passo della Cisa e il Gran San Bernardo), la Svizzera, la Francia, la Manica e un pezzo di Inghilterra, portando con me le bandiere del volontariato. Ho sfidato il sole cocente, le intemperie atmosferiche, raggi rotti della bici ben due volte, ma mangiando delle maxi bistecche serali ho raggiunto Londra e sono ben felice».

Una sfida impegnativa e pericolosa,  ma anche divertente che spera di accendere i riflettori sulle malattie del sangue come la leucemia, i linfomi e il mieloma. L’Associazione Donatori Midollo Osseo è nata nel 1990 al fine di sensibilizzare e informare la popolazione italiana sulla possibilità di combattere queste patologie tramite la donazione e il trapianto di midollo. Il trapianto di cellule staminali ematopoietiche rappresenta ad oggi, infatti, l’unica terapia in grado di guarire le diverse malattie del midollo osseo.

(294)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *