Messina: è STOP ai lavori di costruzione e ristrutturazione nei cimiteri

cimitero-messina-entrata-principaleDal 3 ottobre lo stop ai nuovi progetti di “ricostruzione, costruzione, trasformazione di tumuli di famiglia ed interventi sulle cappelle”. La carenza di personale ha indotto il Dirigente dei Cimiteri della Città di Messina, Domenico Manna, a proclamare la sospensione di tali pratiche di edilizia privata tramite una nota da lui firmata.

Come si può immaginare, tale scelta è diventata protagonista di un acceso dibattito, con diverse accuse nei confronti dell’Amministrazione per non aver affrontato la questione con la dovuta attenzione. Inoltre, sono venute alla luce diverse problematiche riguardanti l’attività dei cimiteri che l’Assessore all’ambiente Daniele Ialacqua ha deciso di trattare in due diversi incontri.

Entrambe le riunioni, che avranno luogo presso il Palazzo Zanca, hanno come obiettivo principale trovare delle soluzioni pratiche per migliorare diversi aspetti della gestione dei luoghi di sepoltura.

Durante il primo incontro, programmato per il 5 ottobre alle 10, si cercherà di risolvere i problemi logistici che molti cittadini affrontano quotidianamente per raggiungere i cimiteri. La riunione, infatti, è stata pensata per assicurare ai messinesi l’accesso facilitato, sopratutto in vista della commemorazione dei defunti dei giorni 31,1 e 2 novembre. «Si confida come ogni anno» – scrive Ialacqua – «sul supporto fondamentale delle associazioni di volontariato al fine di agevolare la fruizione dei cimiteri cittadini, soprattutto per coloro che hanno maggiori difficoltà a raggiungere le tombe dei propri cari.» Ialacqua ha dunque invitato a partecipare i dipartimenti comunali Cimiteri, Verde Urbano e Mobilità Urbana; la Polizia Municipale; le aziende ATM, AMAM e Messinambiente; la Croce Rossa e le associazioni di volontariato, la quale cooperazione risulta fondamentale.

Venerdì 6 alle 10, invece, é prevista una riunione tra l’assessore e diverse ditte di onoranze funebri,per discutere dei recenti provvedimenti riguardanti l’attività del cimitero. Lo scopo di questa seconda convocazione è di poter coordinare l’attività delle ditte in concomitanza con la gestione dei cimiteri, per migliorare i propri servizi.

L’assessore, dunque, chiede a «tutti dipartimenti e associazioni partecipate del comune di Messina ad essere presenti alla riunione, per lo svolgimento dei servizi di competenza al fine di organizzare una sinergia tra i soggetti operativi»

 

(133)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *