Da Messina a Cefalù. Domenica 19 maggio viaggio sui Treni Storici del gusto

Una domenica in treno per scoprire bellezze e sapori di Sicilia. E’ questo l’obiettivo dei viaggi con i Treni Storici del gusto che tornano domenica 19 maggio con Il treno degli agrumi e dei formaggi, tra Nebrodi e Madonie. Da Messina a Cefalù, attraverso un percorso fatto di storia, arti e tradizioni, tra panorami di forte intensità.

La nuova tappa messinese dei Treni Storici del gusto che attraversano la Sicilia tra bellezze e sapori si svolgerà domenica con partenza dalla stazione di Messina Centrale, alle ore 8:00, a bordo della locomotiva elettrica d’epoca, nelle carrozze degli anni ’30 “Corbellini” e “Centoporte”. 

Il progetto è realizzato dall’Assessorato Regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo, in collaborazione con la Fondazione Ferrovie dello Stato, la Ferrovia Circumetnea e Slow Food Sicilia. Quest’anno si inseriscono, inoltre, le collaborazioni dell’Assessorato dei Beni Culturali e Identità Siciliana e dell’Agricoltura e dello Sviluppo Rurale e Pesca Mediterranea.

L’itineraio

Quello di domenica sarà un viaggio lungo le coste tirreniche da Messina a Cefalù attraverso storia, arti, tradizioni, in paesaggi con scenari di forte intensità, risalendo i pendii dei parchi dei Nebrodi e Madonie.

La tappa a Capo d’Orlando offre l’occasione di conoscere il Museo della Canna da zucchero una coltivazione siciliana ormai desueta e di godere un panorama mozzafiato dal seicentesco Santuario di Maria Santissima. Lo Spazio LOC è un interessante Laboratorio di ricerca dell’arte contemporanea, mentre la Fondazione Famiglia Piccolo a Calanovella è spazio di cultura legato a due importanti personalità delle poesia e letteratura siciliana, Lucio Piccolo e Giuseppe Tomasi di Lampedusa.

Gli appuntamenti con i Treni Storici del gusto proseguiranno per tutta l’estate, fino a novembre. Qui il programma con le prossime tappe in partenza da Messina.

Informazioni logistiche

ANDATA

Stazione di partenza: Messina Centrale (ore 8:00)

Stazione di Capo D’Orlando (arrivo ore 9:20 e partenza ore 14:00)

Stazione di arrivo: Cefalù (ore 15:14)

RITORNO

Stazione di partenza: Cefalù (ore 18:16)
Stazione di arrivo: Messina Centrale (ore 21:35)

Composizione del treno: Locomotiva elettrica d’epoca e carrozze degli anni ’30 “Corbellini” e “Centoporte”

Acquisto biglietti e tariffe

E’ possibile acquistare i biglietti sul sito www.trenitalia.com, presso le biglietterie e le self service in stazione, nelle agenzie di viaggio abilitate:

  • da Messina a Patti, Milazzo, Barcellona Pozzo di Gotto e Patti:  adulti €14 – ragazzo €7
  • da Capo d’Orlando e successive fermate: aduto €7 – ragazzo €3,50

La tariffa ragazzo è destinata ai viaggiatori tra 4 e 12 anni non compiuti. E’ prevista la gratuità per la fascia di età tra 0 e 4 anni non compiuti, accompagnati da almeno un adulto pagante e senza garanzia di posto a sedere. Per i viaggiatori che effettuano la sola corsa di andata o ritorno si applica lo sconto del 50% sulle tariffe indicate. Il biglietto dei treni storici non ha validità sul treno regionale.

(3449)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *