Concorso Polizia Municipale a Messina: al via la presentazione delle domande

Foto di repertorio vigili urbaniIl Comune di Messina cerca agenti di Polizia Municipale: da oggi si può presentare la domanda di accesso alla selezione di 46 figure a tampo determinato, per un periodo non superiore ad un anno. Di questi 46 agenti, 28 unità verranno impiegate per l’anno 2019 e 18 per il 2020.

Il Concorso è stato indetto per assicurare il potenziamento dell’efficacia del Corpo di Polizia Municipale del Comune di Messina, relativamente ai servizi operativi. Sono beneficiari della riserva tutti i volontari in ferma breve e ferma prefissata delle Forze Armate congedati senza demerito, ovvero durante il periodo di rafferma, nonché, quelli in servizio permanente, gli ufficiali di complemento in ferma biennale e gli ufficiali in ferma prefissata che hanno completato senza demerito la ferma contratta.

Scadenze e modalità di presentazione

La domanda di partecipazione al Concorso di Polizia Municipale a Messina, con i relativi allegati, dovrà essere presentata esclusivamente online dalle ore 12 di oggi, venerdì 30, sino alle 23.59 di lunedì 30 settembre; saranno escluse quelle presentate prima o oltre il predetto termine.

Non saranno prese in considerazione quindi le istanze inoltrate con modalità diverse da quella indicata nel bando. I dati forniti dai candidati saranno utilizzati dall’Ente per le finalità di gestione del bando e saranno trattati, anche successivamente all’eventuale instaurazione del rapporto di lavoro, per le finalità inerenti la gestione del rapporto. Il loro conferimento è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione pena l’esclusione dalla procedura.

Requisiti

Sono ammessi i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • titolo di studio: diploma di scuola secondaria di secondo grado;
  • patente di guida “B” e “A” o equipollente;
  • requisiti psico-fisici minimi;
  • requisiti previsti per il conferimento della qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza;
  • assenza di impedimenti al porto o all’uso delle armi;
  •  non aver riportato condanne penali definitive o provvedimenti definitivi del Tribunale;
  •  non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • godimento del diritto di elettorato politico attivo;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva.

Bando di concorso

L’estratto del bando di concorso è pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana, nella Sezione Bandi di Concorso ed anche sul sito web istituzionale del Comune di Messina, nella Home Page, sezione Avvisi, “Concorso Agenti di Polizia Municipale”.

(2872)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *