Chiuso l’acquario di Messina per interventi urgenti di manutenzione

foto dell'acquario di messinaL‘acquario comunale di Messina sarà chiuso fino a martedì 3 settembre. La struttura, situata all’interno della centralissima Villa Mazzini, verrà infatti sottoposta ad alcuni lavori di manutenzione straordinaria finalizzati a salvaguardare le specie marine che abitano le vasche espositive.

A darne comunicazione, mediante una nota pubblicata sul sito istituzionale del Comune, è stato l’assessore con delega all’Acquario e Dimora per gli Animali Massimiliano Minutoli, che ha voluto sottolineare l’importanza dei lavori programmati: «Ci scusiamo per i disagi – ha dichiarato –, ma tali attività erano ormai improcrastinabili. Abbiamo dovuto prevedere interventi di manutenzione straordinaria per la salvaguardia delle specie marine all’interno delle vasche».

Le porte dell’acquario comunale di Villa Mazzini – rimaste chiuse per anni a causa di “inadempienze burocratiche” e poi riaperte nel giugno del 2018 a seguito della Giornata Mondiale dell’Ambiente (celebrata quell’anno a Messina anche nei locali dell’acquario) – saranno di nuovo serrate, quindi, per un paio di settimane. Ma i lavori di manutenzione straordinaria necessari a tutelare le specie marine presenti all’interno delle vasche espositive della struttura, dovrebbero concludersi martedì 3 settembre; dopodiché l’acquario dovrebbe tornare fruibile per cittadini e turisti.

Prima della riapertura del giugno 2018 erano stati effettuati alcuni interventi finalizzati a creare un nuovo allestimento degli spazi creando, tra le altre cose, una vasca didattica e un percorso comprensivo di una sala museo.

(96)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *