Carenza igienico-sanitaria e degrado a Tremestieri. L’appello del Comitato SpazioMessina

centro commerciale«Carenza igienico-sanitaria al Bivio di Larderia, incrocio Tremestieri, nel sottopassaggio in disuso, con relativo fetore, liquami al proprio interno, e detriti di ogni genere, (da ricordare che l’intera zona, è preda di nomadi, che bivacca in tutta l’area ex Magazzini abbandonata, e in pessime condizioni!). Un tempo, questo importante sottopasso, serviva agli studenti delle scuole medie/elementare, proprio per non incombere nel rischio della trafficata strada statale 114. Pochi metri più avanti, un altro passaggio importante, che collega la statale al villaggio di Tremestieri, dopo le abbondanti piogge, presenta una rilevante criticità di accumulo di terra e fango  che potrebbe scendere a valle, viste le già avverse condizioni metereologiche, e investire quelle abitazioni a ridosso dello stesso». Queste le problematiche che insistono nella zona di Tremestieri e che Salvatore Piconese del Comitato SpazioMessina mette in evidenza. Lo scorso 6 Luglio lo stesso Piconese aveva, infatti, fatto presente la situazione al primo cittadino, all’Arredo Urbano, alla Provincia di Messina, all’Ato3, alla I Circoscrizione, con Prot. N. 169125 per quanto riguarda il Comune, e i relativi timbri di accettazione degli altri enti chiamati in causa. Pertanto la richiesta del Comitato, «nella speranza che il buon senso di ognuno di noi, trapassi l’indifferenza al quale da troppo tempo siamo abituati», è quella di intervenire urgentemente per la messa in sicurezza del territorio e la riqualificazione urbana.

(68)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *