Capo Peloro: arriva la proposta di ristrutturare la passerella che porta al mare

Foto della passerella di legno in cattive condizioni vicino Horcynus Orca, Torre FaroÈ stata approvata, durante i lavori della II Commissione consiliare, riunitasi la settimana scorsa a Palazzo Zanca, la proposta di ristrutturazione della passerella di legno situata nei pressi del parco Horcynus Orca.

La pedana, adibita all’attraversamento pedonale, è fondamentale per permettere l’accesso al lido e alla spiaggia ricadenti proprio nella riserva di Capo Peloro.

Considerata la grande valenza turistica della zona, si è deciso di approvare la proposta del vicepresidente, Cecilia Caccamo, di porre all’attenzione del dipartimento Lavori Pubblici le condizioni di assoluta intransitabilità della pedana.

La richiesta, in vista dell’imminente stagione estiva, è finalizzata all’immediato ripristino del manufatto con eventuale disposizione di archetti che possano impedire il transito di motocicli che, insieme ad atti vandalici, hanno in passato contribuito al deterioramento della passerella in legno che consente di accedere alla spiaggia.

«La ristrutturazione della passerella – spiega Cecilia Caccamo – non nasce solo da ragioni estetiche, considerando che siamo nella riserva naturale di Capo Peloro, ma innanzitutto per agevolare il passaggio pedonale ai disabili in carrozzina e consentirne l’accesso all’unico lido della zona attrezzato per le loro esigenze».

La palla adesso va al Dipartimento Lavori Pubblici che dovrà stabilire se eseguire i lavori e in che tempi. L’augurio, ovviamente, è che l’intervento possa essere svolto prima dell’inizio della stagione estiva.

(202)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *