Blocco tir. Richichi (Aias): «Accorinti denunciato per sequestro di persona»

richichiGiuseppe Richichi, presidente dell’Aias, ha definito «una buffonata» la campagna anti-tir di Renato Accorinti, e ha sottolineato che non esistono le caratteristiche di urgenza di cui si è parlato nei giorni scorsi per giustificare il secondo provvedimento. Richichi ha spiegato che, venerdì scorso, è stata depositata in Questura una denuncia nei confronti del Sindaco per sequestro di persona. Inoltre, a seguito del ricorso della Cartour è atteso nello Stretto un Ispettore del Ministero dei Trasporti che effettuerà dei controlli per far luce sulla vicenda. 

Per la denuncia al Primo cittadino, probabilmente, più che di sequestro di persona, si ipotizzerebbe il reato di violenza privata. 

Intanto, una vigilessa che si trova sul Cavalcavia per effettuare i controlli ha preso le generalità di Richichi, che la stava riprendendo, per esporre una denuncia nei suoi confronti. 

(72)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *