Birra Messina “Cristalli di sale”: arriva il primo spot made in Sicily – VIDEO

fotogramma del nuovo spot della Birra Messina cristalli di saleÈ in onda da ieri, su tutte le reti nazionali e sul web, la prima campagna pubblicitaria a livello nazionale del Birrificio Messina, l’iconico marchio che è diventato simbolo di innovazione sociale e successo imprenditoriale superando i confini della Sicilia.

Lo spot, realizzato dall’agenzia Armando Testa e firmato dal siciliano Piero Messina con colonna sonora del maestro Ennio Morricone, lancia sul mercato la nuova Birra Messina “Cristalli di Sale”, frutto dell’accordo tra la multinazionale Heineken e il Birrificio dei 15. Le riprese si sono svolte tra Castelmola, Noto, Marzamemi, l’Etna e le Gole dell’Alcantara; protagonista è Rosanna Chiavaro, 23 anni di Pachino.

La storia del Birrificio Messina è lunga e impegnativa, una storia positiva che racconta la solidità e la caparbietà di 15 siciliani che hanno creduto nella città e nell’azienda investendoci in prima persona.

Il Birrificio nasce, infatti, dalle ceneri dell’azienda fondata nel 1923. Dopo l’annuncio di chiusura nel 2011 e le proteste che proseguirono per ben 18 mesi, la ripartenza avviene grazie alla volontà di 15 ex dipendenti che nel 2013 decidono di investire il loro TFR e trasformarsi in imprenditori fondando la “Cooperativa Birrificio Messina”.

Una cooperativa – come si legge sul sito – che “nasce in memoria dei nostri nonni mastri birrai, dei nostri padri e per il futuro dei nostri figli e della splendida Messina. Noi, le maestranze, oggi siamo divenuti «imprenditori», abbiamo investito i nostri TFR per cominciare, abbiamo rimboccato le maniche delle nostre camicie e lavorato duramente per costruire un nuovo stabilimento dove «far crescere» una vera birra tutta messinese“.

Per la nuova birra, promossa nello spot video, è stata creata una ricetta ispirata alle saline trapanesi: una lager di puro malto non filtrata, preparata con il sale marino di Trapani. La nuova Cristalli di Sale verrà prodotta dai soci della cooperativa nei quantitativi compatibili con la capacità del birrificio, mentre la restante parte si farà nella provincia di Taranto, a Massafra. Sapori, colori e packaging che porteranno Messina e la Sicilia in tutta Italia.

L’accordo di partnership fra il Birrificio Messina e Heineken ha una durata di cinque anni e prevede la distribuzione in tutta Italia sia della nuova birra sia delle altre prodotte dal birrificio.

Di seguito lo spot video della nuova Birra Messina Cristalli di Sale

(12632)

6 Commenti

  • Anthony Arena ha detto:

    Not just throughout Italy…….
    Down here in Sydney, Australia also

  • Giuseppe Pagani ha detto:

    Immediatamente comprata al Mercatò di Villanova Mondovì (CN). Ottima, ma per un messinese come me mi è dispiaciuto che lo stabilimento fosse Massafra, comunque l’ho pubblicizzata ai conoscenti, e forse sarà il caso, ma il giorno dopo in quel supermercato la nostra birra era già finita! Anche se lontano porto sempre messina nel cuore e anche la birra, trovarla qui, mi fa sentire più vicino alla mia terra.

  • Antonino ha detto:

    Mettendo da parte la stupida rivalitá con i fratelli d’oltre stretto, il coraggio di queste 15 persone rappresenta al meglio la voce del sud, punita da sempre geograficamente e politicamente riesce sempre a sollevare la testa.
    Che dio vi benedica.

  • maurizio barbera ha detto:

    La birra sarà certamente dignitosa e rispettabile ma il retorico spot con una voce da teatrante antico e un accento da siciliano fasullo la potevano risparmiare a favore di una scelta più genuina. Ci sono attori siciliani autentici con accento “vero” che aspettano ancora che qualche regista di maggior qualità si accorga di loro anche per conferire ad un buon prodotto maggiore credibilità; lo speaker attuale fa venire la pelle d’oca a sentirlo parlare con un accento siciliano maccheronico e inesistente in tutta l’isola. Povera sicilitudine in che mani sei finita! Che vergogna.

  • marcello annessa ha detto:

    E’ semplicemente favolosa La pubblicità mi emoziona ogni volta.

  • Camillo ha detto:

    Ascoltando lo spot pubblicitario l’unica reazione che abbiamo in famiglia è cambiare canale o abbassare il volume.

    la voce ed il testo è assolutamente improponibile in uno spot a livello nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *