Aule del Seguenza all’ex Iai, arriva l’ok di Accorinti

EX IAITrova finalmente una soluzione definitiva il problema della carenza di aule del Liceo Seguenza. Infatti dal prossimo 1 settembre l’ex Iai (Istituto assistenza per l’Infanzia), diventerà la seconda sede del Liceo di via Sant’Agostino.

A mettere la parola fine a questo lungo e tortuoso iter è stato il sindaco della Città Metropolitana, Renato Accorinti, attraverso la firma sul decreto in cui viene disposta l’esecuzione dei lavori di adeguamento nella porzione del plesso di via San Paolo che ospiterà gli studenti.

La questione della carenza delle aule dello storico Liceo Scientifico cittadino si è fatta sentire nel corso delle ultime settimane, quando studenti e professori sono più volte scesi in piazza per chiedere una soluzione definitiva del problema.

Da tempo alcuni studenti fanno lezione nei locali dell’Istituto Cristo Re, mentre subito prima delle vacanze di Natale  era stata avanzata l’ipotesi di un trasferimento di alcune aule nei locali del Liceo Maurolico, ipotesi che però non aveva incontrato il parere favorevole degli studenti del plesso scolastico del corso Cavour.

(111)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *