Atti intimidatori nei confronti del consigliere della Confcommercio

confcommercio-messinaCarmelo Picciotto, presidente della Confcommercio esprime solidarietà nei confronti del consigliere, vittima di un atto intimidatorio da parte di ignoti. L’imprenditore, infatti, ha trovato le gomme della sua auto, parcheggiata sotto casa, tagliate. I carabinieri stanno indagando per scovare il colpevole.

“Siamo vicini con tutte le nostre componenti – ha affermato Carmelo Picciotto – a chi con grande difficoltò cerca di portare avanti la propria attività commerciale in un  momento così difficile per l’economia della nostra città”.

Intanto, la Confcommercio Messina la scorsa settimana ha presentato un esposto contro ignoti ai carabinieri della stazione Arcivescovado per denunciare il furto di dati sensibili dai computer degli uffici.

(60)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *