Aorta Toracica Addominale: il professore Haulon illustra tecnica innovativa al Policlinico

haulonIl futuro per il trattamento delle patologie dell’aorta toracica addominale si fonda su tre parole chiave:  medicina, materiali innovativi e tecnologia. Oggi uno dei massimi esperti nel campo della chirurgia aortica endoprotesica, il professore Stéphan Haulon, direttore dell’ “Aortic Center dell’Hôpital Cardiologique” dell’Università di Lille, ha scelto il policlinico “G. Martino” di Messina per tenere una lezione magistrale e illustrare le caratteristiche di una tecnica moderna.

Si tratta della nuova frontiera nel trattamento degli aneurismi aortici più difficili, come quelli toraco-addominali e toracici. In particolare il professore Haulon ha sviluppato dei software che servono per utilizzare le endoprotesi complesse, tra queste vi sono le applicazioni vascolari della tecnologia “fusion” di cui è pioniere. Il chirurgo opera avvalendosi di immagini e di tecnologie, con il risultato che, anche in casi molto complessi,  l’intervento diventa mini invasivo e i pazienti ne hanno beneficio.

Da anni è attiva una collaborazione tra l’Università di Messina, azienda ospedaliera universitaria, e la clinica di Lille, centro di riferimento europeo per la patologia aortica; già da tempo sono consolidati, infatti, scambi  culturali per la formazioni di giovani medici nell’ambito di una collaborazione internazionale avviata anche con altre realtà internazionali come Norimberga e Barcellona. La scelta di Messina da parte del professore Haulon non è casuale; in questo ambito l’azienda ospedaliera universitaria, nel panorama dell’Italia meridionale, ha le casistiche più rilevanti e le ricorse tecnologiche necessarie. Il contributo di Stéphan Haulon è stato, e continua ad essere, fondamentale per l’evoluzione della tecnica e dei materiali in questo settore innovativo della Chirurgia Vascolare.

L’evento è stato promosso dal Dipartimento Toraco-Cardio-Vascolare diretto dal professore Maurizio Monaco e organizzato dal professore Filippo Benedetto e dal dottore David Barillà.

Stéphan Haulon, laureato in medicina all’Università di Parigi nel 1994, si è specializzato in chirurgia generale e vascolare. Nel 2002 ha conseguito il dottorato in chirurgia vascolare discutendo la tesi in ricerca sui Biomateriali. Lo stesso anno frequenta una fellowship in ricerca endovascolare presso la Cleveland Clinic Foundation, sotto la guida del dottor Roy K. Greenberg. Nel 2003 è tornato a Lille dove è stato assunto come chirurgo vascolare all’ospedale universitario. Nel 2006 è stato nominato Professore in Chirurgia Vascolare dell’Università di Lille, e dal 2009 dirige il Dipartimento di Chirurgia Cardio-Vascolare. Nel 2013 ha fondato l’ “Aortic Center”.

(737)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *