AMAM. È tornata l’acqua a Messina: distribuzione regolare già da oggi

foto repertorio servizio acqua - AMAM messinaÈ tornata l‘acqua a Messina. I lavori di ripristino della condotta di Fiumefreddo si sono conclusi ieri intorno alle 13.00 e già dal primo pomeriggio, più o meno da dopo le 15.00 la distribuzione idrica si è pian piano regolarizzata nella città dello Stretto. Oggi tutto dovrebbe essere rientrato nella norma.

L’interruzione della distribuzione di acqua a Messina è stata resa necessaria a causa dei lavori di riparazione urgente alla condotta adduttrice dell’Acquedotto Fiumefreddo, che gli operatori dell’Azienda hanno svolto nella giornata di ieri. L’interruzione è iniziata intorno alle 12.00 di lunedì 11 marzo.

«Si è lavorato senza sosta – ha comunicato, infatti, l’AMAM – per garantire il ripristino della condotta adduttrice nei tempi più brevi e con i minori disagi possibili per l’utenza e, infatti, intorno alle ore 13.00, i tecnici hanno completato la riparazione della grossa tubazione dell’acquedotto di Fiumefreddo. Alle ore 15.00, poi, l’acqua è giunta in città nei serbatoi principali, che hanno iniziato ad approvvigionare la rete idrica cittadina. Da oggi si tornerà alla regolare distribuzione idrica, per ciascuna zona, negli orari consueti».

I lavori, quindi, sembrano essersi conclusi nei tempi previsti. La giornata di ieri è sta la seconda, negli ultimi tempi, in cui  si è dovuto ridurre la distribuzione di acqua in città: già lo scorso 7 marzo, infatti, è stato eseguito un primo intervento alla condotta di Fiumefreddo.

(93)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *