Agosto in Fiera. Ritorno alle tradizioni: arrivano i pupi della famiglia Gargano

agosto in fiera - pupi famiglia garganoContinua Agosto in… Fiera a Messina 2018. La fiera diventa angolo di tradizione: verrà aperta al pubblico, oggi pomeriggio, l’esposizione dei Pupi della famiglia Gargano.

I pupi della famiglia Gargano tornano dopo diversi anni di assenza, con un’esposizione che riporta la tradizione e la cultura dell’antica arte dell’Opra nella città di Messina, arricchendo il programma di quella che è stata immaginata dagli organizzatori come una festa di popolo.

Ancora per pochi giorni saranno presenti, inoltre, gli stand e il parco giochi. Dal 20 agosto la seconda parte del programma: tanto sport grazie alla sinergia con Alessandro Arcigli, delegato provinciale del Coni di Messina, con dieci giorni di “Sport in Fiera”.

Il 20 e il 21 agosto, la terza edizione di Fieri di Essere, organizzata da Antonio Ramires. Il 20 agosto invece prevista la presentazione “Agosto in…Musica” & “Agosto in…Teatro”, che dal 22 al 30 agosto proporrà alla città un ricco programma di appuntamenti di qualità.

Il programma dei prossimi giorni

4 -18 agosto: “Agosto in Fiera a Messina”, Stand, area giochi.

4-30 agosto: “C’era una volta” mostra fotografica sulla Fiera di Messina a cura dell’architetto Nino Principato.

Dal 20 al 30 agosto: “Sportinfiera – Festa dello Sport” – A cura del Coni delegazione di Messina.

20 e 21 agosto: “Fieri di Essere” 3^ edizione.

Dal 22 al 30 agosto: “Agosto in…Musica” & “Agosto in…Teatro”.

22 agosto: TANGO MOOD – Quartetto Atipico & Federico Pierro.

23 agosto:  Viva Modugno – Quintetto Atipico e Riccardo Pirrone.

24 agosto: EbbaneSiS in “Serenvivity”.

25 agosto:  Enrico Lo Verso “Uno Nessuno Centomila”.

26 agosto: Kamikaze – Lucio Dalla Tribute.

27 agosto: Senza Rete – Omaggio a MINA – GLORIUS4.

28 agosto: Aria di Faber – Orchestra Sinfonietta & Giancarlo Parisi.

29 agosto: Dario De Luca “Va pensiero che io ancora ti copro le spalle”, compagnia Scena Verticale.

30 agosto: ActorGym “7 minuti”.

(237)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *