Agosto in Fiera a Messina 2019: tutti gli appuntamenti in programma

Fiera e porto di Messina - Vista dall'altoAnche quest’anno torna Agosto in Fiera di Messina, con l’apertura della cittadella, dal 7 al 20 agosto: a contornare la tradizionale manifestazione ci saranno numerosi eventi di musica, spettacolo e intrattenimento.

Seppur realizzata in spazi ridotti, la Fiera vuole trasmettere un’immagine di ordine, pulizia, legalità e correttezza. Solo operatori selezionati tra gli espositori e spettacoli di qualità.

L’Agosto in Fiera di Messina è organizzato da Claudio Prestopino che, durante la conferenza stampa di presentazione, ha voluto ringraziare l’Autorità Porturale: «Senza la loro collaborazione in questi anni non saremmo riusciti a fare quello che abbiamo fatto. Per me, però, questa edizione rappresenta l’ultima. Si tratta di una manifestazione purtroppo segnata dai tempi, da una serie di circostanze tecnico logistiche che hanno reso complicato anche l’avvio di questa edizione, che vede la collaborazione solo dell’Autorità Portuale, del Comune di Messina e della città Metropolitana. Nessun’operatore locale infatti ha accettato l’invito ad un coinvolgimento fattivo».

Programma Agosto in Fiera

Espositori, food, giochi e musica dunque per trascorrere fino al 20 agosto le calde serate estive in Fiera.  Il programma illustrato da Claudio Prestopino prevede diverse esibizioni musicali:

  • 10 agosto Overdrive- Cover Band pop.
  • 12 agosto The Dubliners- U2 Tribute Band.
  • 13 agosto Una ragazza per il cinema – Selezioni provinciali.
  • 14 agosto Shamballà Duo.
  • 17 agosto Nota Bene  – Pino Daniele Tribute.
  • 18 agosto Shamballà Duo.
  • 19 agosto Dream Music- Cover band pop.

Alla scoperta della Fiera

Grazie all’impegno e all’investimento economico dell’Autorità Portuale sarà possibile assistere alla proiezione di uno spettacolo di video mapping “Fiera in luce”. Un modo per valorizzare gli edifici all’interno del quartiere fieristico oggetto al momento di importanti lavori di manutenzione e ristrutturazione.

L’area cantiere si trasforma così nella possibilità di offrire uno spettacolo in più alla città. 60 metri lineari, 33 colonne, 18 composizioni visive con raffigurazioni pittoriche e fotografiche grazie alla collaborazione della Sovrintendenza e Taormina arte, in un viaggio virtuale tra passato e futuro per raccontare il rapporto tra la città di Messina ed il mare. A realizzare l’installazione AreaOdeon e l’ingegnere Marcello Arosio che, a Messina, avevano già realizzato nel 2015 alcune installazioni nell’ambito del  Kernel festival.

«La Fiera – ha affermato il sindaco Cateno De Luca – rientra naturalmente tra i nostri obiettivi strategici. Miriamo a rivitalizzarla attraverso strategie molto più ampie sulle quali stiamo lavorando. Il riferimento è ovviamente al piano regolatore portuale che apre un fronte importante. L’obiettivo, ha affermato De Luca, è quello di abbattere le barriere tra il mare e la città».

La Fiera di Messina sarà aperta utti i giorni fino al 20 agosto, dalle 18,00 alle 00,30.

(4853)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *