Acqua: pressing del Prefetto su Amam. Per nuovo bypass serve progetto

messina-prefetturaUomo avvisato mezzo salvato. Il prefetto Stefano Trotta ha concesso quattro giorni di tempo ai vertici dell’Amam per presentare il progetto definitivo della nuova condotta che dovrebbe bypassare la frana che attualmente insiste su Calatabiano. Una scadenza che dev’essere rispettata altrimenti potrebbe addirittura saltare qualche testa in quel di viale Giostra. I tecnici Amam sono quindi chiamati a una corsa contro il tempo per consentire la realizzazione del nuovo innesto che verrebbe installato da una ditta di Brescia.

Il Prefetto, nel corso del tavolo tecnico svoltosi nel pomeriggio nel Palazzo del Governo, ha inoltre comunicato che gli interventi per la messa in sicurezza del costone inizieranno lunedì. Le operazioni saranno effettuate dalla Protezione Civile e dall’esercito. Il ministro della Difesa Roberta Pinotti ha infatti richiesto l’intervento del Genio Militare per risolvere nel più breve tempo possibile la questione.

 

(219)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *