Acqua. Ex Provincia partecipa alle attività di soccorso e assistenza

provinciaC’è anche Palazzo dei Leoni, con i propri automezzi, autisti e con il servizio di scorta alle autobotti della Polizia provinciale, in supporto alle attività di intervento e di assistenza alla popolazione legate alla crisi idrica che coinvolge la città di Messina. Attività predisposte dal Centro Operativo Comunale (C.o.c.), struttura di direzione e coordinamento dei servizi di soccorso in caso di emergenza.

La struttura del C.o.c. si articola in dieci funzioni di supporto: Funzione 1 (Tecnica Scientifica e Pianificazione); Funzione 2 (Sanità, Assistenza Sociale e Veterinaria); Funzione 3 (Volontariato); Funzione 4 (Materiali e mezzi); Funzione 5 (Servizi essenziali e attività scolastica); Funzione 6 (Censimento danni a persone e cose); Funzione 7 (Strutture operative locali e Viabilità); Funzione 8 (Telecomunicazioni); Funzione 9 (Assistenza alla popolazione) e Funzione 10 (Segreteria Amministrativa).

Il Comitato Operativo Comunale è convocato e presieduto dal Sindaco, nella sua qualifica di Autorità di Protezione Civile, ed in condizioni straordinarie come quelle attuali, ha competenza sulle azioni di coordinamento delle attività di soccorso alla popolazione e di gestione dell’emergenza.

(50)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *