Accorinti: “Il 7 agosto tutti i mezzi di Bluferries e Caronte dovranno andare a Tremestieri”

Accorinti tir Cavalcavia 3Il 7 agosto sarà un’altra data importante per Messina. Il sindaco Accorinti ha già pronto il programma che prevede tra tredici giorni il trasferimento di tutto il traffico pesante, ad eccezione di quello della Cartour, a Tremestieri. I traghetti di Bluferries e Caronte-Tourist che attualmente sbarcano alla rada San Francesco e alla Marittima dovranno lasciare spazio. Lo ha detto il primo cittadino ieri nel corso del blocco antitir dopo la nuova entrata in vigore della determina del direttore generale del Comune Antonio Le Donne che ha corretto quella precedente del dirigente Mario Pizzino. Secondo quanto reso noto da Accorinti è quella la data comunicata dall’Autorità portuale per il completamento del secondo molo di Tremestieri: “Questi sono i dati che ci ha fornito l’Autorità portuale che ha detto che dal 30 luglio al 6 agosto la draga libererà dalla sabbia l’invasatura e il 7 si potrà riaprire, ovviamente dal 7 agosto tutti i mezzi di Bluferries e Caronte dovranno andare a Tremestieri, tutti i tir andranno a Tremestieri e saranno obbligati a farlo, l’ultimo residuo è la Cartour del mattino ed è per questo che siamo qui a “lottare”, siamo a un passo da questo momento storico, la fermezza qui doveva essere messa in campo”. @Acaffo

 

(48)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *