27 tirocini retribuiti alla Regione Sicilia: tutto pronto per il progetto UniMe

27 laureati residenti in Sicilia avranno la possibilità di accedere a 27 tirocini retribuiti presso i dipartimenti della Regione: questo, a seguito di una proposta progettuale inviata dall’Università di Messina e valutata in maniera eccellente dall’Ente.

Tra le proposte progettuali inviate dagli Atenei siciliani, quello peloritano è riuscito a ottenere dall’Assessorato all’Istruzione regionale un punteggio di 97 su 100 e un finanziamento di 653 mila euro per l’organizzazione di percorsi formativi destinati ai 27 laureati. Questi saranno inseriti per 12 mesi presso i dipartimenti della Regione siciliana in regime di tirocinio extra-curriculare.

L’iniziativa nasce per rafforzare e favorire l’“occupabilità” dei giovani laureati residenti in Sicilia dandogli la possibilità di intraprendere un percorso formativo negli uffici della Pubblica Amministrazione regionale.

Adesso che la graduatoria provvisoria è stata pubblicata dalla Regione non resta che attendere la scadenza dei termini per la presentazione di eventuali opposizioni, dopodiché verrà emanato il provvedimento assessoriale di approvazione definitiva.

Ultimata questa fase, l’Università degli Studi di Messina, attraverso il COP Unime (Centro di Orientamento agli studi e al lavoro) pubblicherà il bando di evidenza pubblica per selezionare i destinatari dei percorsi formativi. Nel frattempo, chi fosse interessato può inviare richiesta di maggiori informazioni e chiarimenti all’indirizzo e-mail tirociniavviso26@unime.it.

(552)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *