La spesa in campagna, nella kermesse gastronomica a Roma presente un’azienda messinese

spesa in campagnaUna due giorni di degustazioni dove, a fare la voce grossa, non può che essere il made in Sicily. La C.I.A – Nazionale (Confederazione Italiana Agricoltori) ha organizzato “la spesa in campagna” un appuntamento con i prodotti agricoli della regione siciliana. L’evento inaugurato oggi nello show room di via Bissolati 35, si concluderà domani.

Sono cinque le aziende siciliane selezionate per esportare il made in Sicily. Mandorle, nocciole, pesto di pistacchio, formaggi e confetture, prodotti che ripropongono la tradizione gastronomica di una terra che si contraddistingue per la qualità delle produzioni.

“Il nostro obiettivo – ha spiegato Tommaso Buffa Direttore dell’associazione, La spesa in campagna – è  far conoscere le tipicità regionali per esaltare la tradizione culinaria del bel Paese. Offriamo la possibilità di poter degustare prodotti di qualità realizzati a Km 0  e contemporaneamente  raccontiamo il territorio, la cultura contadina, la storia di una famiglia con le tante generazioni che si sono susseguite nel tempo, preservando cosi la le tradizioni della tavola”.

Tra le aziende presenti l’azienda agricola Conti-Cutugno che si distingue per una produzione biologica di eccellenza di mandorle e nocciole.

“Per quest’occasione – ha spiegato l’imprenditrice Carla Conti –  abbiamo voluto presentare in anteprima il pesto di nocciole. Un prodotto esclusivo che valorizza la famosa “nocciola tonda di Sicilia”, molto apprezzata per l’aroma, il sapore delicato ed il persistente profumo. Questo è l’inizio di un percorso volto alla valorizzazione di una produzione autoctona patrimonio genetico locale da tutelare perché espressione di biodiversità di notevole valore sociale, culturale ed economico per il nostro territorio. Dobbiamo esportare il Brand Sicilia, quale espressione di gusto, eccellenza ed imprenditorialità”.

Tra l’altro l’azienda siciliana è stata anche insignita, nell’ambito dell’insediamento del Presidente degli Stati Uniti d’America, del prestigioso awards “eccellenza made in Italy”, patrimonio enogastronomico da esportare. Tra le altre aziende presenti: agricola Grimaldi, Frazzetta, Ludica ed Olio del Principe.

(180)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *