“Dal mare al piatto”, lo chef Caliri in evidenza al Castello Gallego di S.Agata

img_2017Lo chef messinese Pasquale Caliri del “Marina Del Nettuno Yachting Club”  espugna il Castello Gallego di Sant’Agata di Militello.  La “brigata” del ristorante guidato da Caliri rappresenta la città di Messina alla convention “Dal Mare al Piatto” promossa dal ministero per le Politiche Agricole e dall’Unione Cuochi Siciliani.

La brigata di cucina del “Marina Del Nettuno Yachting Club” di Messina ha aperto con uno show cooking la convention “Dal Mare al Piatto” che si concluderà questa sera al Castello Gallego si Sant’Agata di Militello. Promosso dall’unione regionale cuochi siciliani e dal Ministero per le politiche agricole l’appuntamento punta a valorizzare l’importanza dell’impiego del pesce azzurro sulle nostre tavole.

“Un pesce erroneamente considerato povero – ha detto lo chef Caliri – aprendo lo show, mentre invece è proprio da utilizzare come un bene di lusso,  patrimonio del nostri mari, un pesce economico, alla portata di tutti e ricchissimo sotto il profilo qualitativo e nutrizionale”.

Durante l’esibizione lo chef messinese ha proposto il suo “Croccantino d’acciuga” un’acciuga impanata ricoperta di pistacchi servita attorno ad uno stecco di gelato in una scatoletta di metallo come un pesce in scatola.

A seguire “ la ghiotta che non ti aspetti” un piatto gourmet: Bocconcini di Lampuga in spuma e croccante di patata con ristretto di salsa di pescestocco. “Il vero lusso è la semplicità” ha detto lo chef al pubblico presente all’interno del Castello Gallego, ricordando il motto del suo maestro Gualtiero Marchesi. Le ricette sono state raccolte in un opuscolo ed in una pen drive disponibile durante la manifestazione che si concluderà stasera con una cena di gala.

(137)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *